Musica malagasy, brilla la stella di Minah Bolimakoa

Segnaliamo oggi una talentuosa cantante malgascia, che ha trovato un modo originale di fondere la musica pop, con i ritmi della tradizione malagasy. E non a caso, le viene sovente imposta la pur vaga etichetta di rappresentante della world music locale. Andiamo però con ordine, partendo da qualche cenno biografico. Minah Bolimakoa, vero nome Angeline Marie Rose, nasce 32 anni fa a Soavinandriana (Regione Itasy), e va fiera della sua origine etnica sakalava. Appartiene a una famiglia di musicisti: dal bisnonno Boly Makoa, sino al padre strumentista, che ha accompagnato i più celebrati artisti del Paese, come Mily Clément.

Sino al 2015 rimane pressoché sconosciuta, ma la dodicesima edizione del Festival Angaredona della Capitale – celebratasi nel settembre di quell’anno – riesce a imporla all’attenzione di chi ama la musica. Inizia così una lunga ascesa, che la porta a ottenere la “Menzione speciale della giuria”, all’edizione ’21 dei Radio des jeunes (Rdj) Mozika awards. E così il singolo “Anjara tsy Misôty” la svela finalmente al grande pubblico. Un altro recente successo è “It’s time”, frutto della collaborazione con l’artista Eduard Glomov. La sua ambizione, ha dichiarato alla stampa, è quella di diffondere la musica del proprio Paese a livello internazionale.

Si è, infatti, chiesta: «Perché balliamo sulla musica di altri, mentre gli altri non fanno lo stesso sulla nostra?».

Autore: Francesco Giappichini

Direttore responsabile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: